Interazione tra microbi e piante per debellare l’inquinamento del suolo

In anni recenti numerose evidenze scientifiche hanno dimostrato come il successo evolutivo delle piante nell’adattarsi a condizioni di stress e al cambiamento climatico dipendano in larga parte dalla moltitudine di interazioni benefiche che le piante stabiliscono con il microbioma, la ricca e vasta comunità microbica associata alle radici.

Leggi tutto “Interazione tra microbi e piante per debellare l’inquinamento del suolo”

Alla scoperta del prodotto naturale: un mosaico di conoscenze antiche e di ricerca scientifica

Ogni civiltà, dai tempi più remoti, ha imparato a curare disturbi e malattie utilizzando le piante, come anche altre sostanze di origine naturale. Queste conoscenze, che si sono evolute insieme alla storia dell’umanità, costituiscono il corpo delle medicine tradizionali e offrono numerosi spunti per la moderna ricerca scientifica di nuovi farmaci e terapie.

Leggi tutto “Alla scoperta del prodotto naturale: un mosaico di conoscenze antiche e di ricerca scientifica”

Cannabis: dall’abuso alla fitoterapia – Meet Me Tonight 2020

MMT20 – Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari – 28-11-2020

Cannabis sativa L. è una pianta caratterizzata da un vasto uso tradizionale e dalle interessanti proprietà biologiche.

Lo scopo di questa attività, presentata alla recente edizione di Meet Me Tonight 2020, è quello di affrontare il tema della Cannabis con un approccio scientifico, partendo da cenni di botanica, attraverso aspetti farmacologici e farmacotossicologici, descrivendo usi psicotropi, terapeutici e gli effetti sull’organismo, fino ai metodi di indagine fitochimica. Durante le attività, verranno approfondite le motivazioni per cui l’adolescente è più a rischio, rispetto ad un adulto, di abusare di Cannabis e gli effetti neurobiologici e psichiatrici conseguenti all’uso.

Leggi tutto “Cannabis: dall’abuso alla fitoterapia – Meet Me Tonight 2020”

La cura di sé: tra fitoterapia, nutraceutica e alimentazione

L’alimentazione ha un ruolo fondamentale per la salute del nostro organismo e sempre maggiori evidenze scientifiche dimostrano il suo ruolo preventivo nei confronti di diverse patologie. L’attività salutistica degli alimenti è associata al contenuto e alla funzionalità di diverse molecole (definite metaboliti secondari) che in associazione ad altri componenti nutrizionali favoriscono il mantenimento di un buono stato di salute. 

Leggi tutto “La cura di sé: tra fitoterapia, nutraceutica e alimentazione”

Cannabis per le infiammazioni della cute

La canapa indiana (Cannabis sativa L.), nota anche come marijuana, è una pianta dalle innumerevoli proprietà, alcune delle quali impiegate in ambito farmacologico. La canapa iniziò ad essere coltivata in Asia e Medio Oriente grazie al suo impiego in campo tessile, mentre in Europa la sua coltivazione si diffuse intorno al XVIII secolo, con una produzione commerciale consistente. Per secoli la fibra di canapa è stata la materia prima per la produzione di carta, mentre in Italia ha avuto un ruolo fondamentale durante le repubbliche marinare per la fabbricazione di corde e vele per l’industria navale. Dalle coltivazioni di canapa si otteneva olio (dalla spremitura dei semi) e mangime per il bestiame.

Leggi tutto “Cannabis per le infiammazioni della cute”

Dalla pianta al preparato fitoterapico

La fitoterapia è la disciplina medica che consente un corretto uso a scopo preventivo o curativo di piante medicinali e loro derivati. Questa disciplina segue il medesimo approccio scientifico su cui si fonda la medicina e, in tempi recenti, è stata oggetto di un rinnovato interesse, nonostante i progressi raggiunti con i farmaci di sintesi chimica.

Leggi tutto “Dalla pianta al preparato fitoterapico”

Curarsi con le piante: il ruolo della ricerca scientifica

Per millenni le piante medicinali sono state una grande risorsa di agenti terapeutici ed ancora oggi molti farmaci derivano da prodotti di origine vegetale.  La disciplina che si occupa dello studio delle droghe vegetali e delle loro proprietà biologiche si chiama farmacognosia, il termine deriva dal greco φάρμακον = farmaco/veleno e γνῶσις = conoscenza.

Leggi tutto “Curarsi con le piante: il ruolo della ricerca scientifica”