Il ruolo dei Big Data nella “medicina di precisione”

Per migliorare le cure e i servizi dei propri pazienti le organizzazioni sanitarie di molti paesi hanno proposto nuovi modelli di sistemi informativi sanitari. Questi modelli si basano sull’utilizzo di cartelle cliniche elettroniche (EHR) e enormi quantità di dati biomedici complessi e dati omici di alta qualità al fine di promuovere una medicina personalizzata, predittiva, partecipativa e preventiva.

Leggi tutto “Il ruolo dei Big Data nella “medicina di precisione””

Differenze di sesso nei fattori associati all’aderenza alla terapia con statine

Sono Elena Olmastroni, dottoranda iscritta al terzo anno del corso in Scienze Farmacologiche Biomolecolari, Sperimentali e Cliniche, e svolgo la mia attività di ricerca presso il Servizio di Epidemiologia e Farmacologia Preventiva (SEFAP) dell’Università degli Studi di Milano. Tra i principali obiettivi del SEFAP vi è la promozione e lo svolgimento di attività di ricerca nel campo della farmacoutilizzazione (studio del profilo di utilizzo dei farmaci e appropriatezza prescrittiva), della farmacoepidemiologia e della farmacovigilanza.

Leggi tutto “Differenze di sesso nei fattori associati all’aderenza alla terapia con statine”