L’Europa verso nuove molecole attive sull’aterosclerosi

Mi chiamo Laura Parma, studentessa di dottorato al terzo anno presso il Leiden University Medical Center, in Olanda, nel laboratorio del professor Paul Quax. Anche io come la mia collega Anhaita Abdali, che ha raccontato la sua storia qualche settimana fa, faccio parte di un programma europeo Horizon 2020 ITN chiamato Moglynet.

L’ambito di ricerca del nostro consorzio riguarda l’aterosclerosi. Leggi tutto “L’Europa verso nuove molecole attive sull’aterosclerosi”

Alla ricerca di nuovi bersagli per trattamenti antibatterici

Sin dalla loro iniziale scoperta, nei primi anni del Novecento, gli antibiotici hanno rivoluzionato la medicina moderna salvando milioni di vite. Questi farmaci portentosi devono il loro successo alla capacità di uccidere o impedire la proliferazione dei batteri patogeni senza danneggiare le cellule e i tessuti umani.

Accanto al loro uso diretto nel trattamento delle infezioni, l’introduzione degli antibiotici in medicina ha costituito una vera e propria rivoluzione, permettendo trattamenti quali la chirurgia, i trapianti di organi e la chemioterapia dei tumori, pratiche che prima non risultavano possibili a causa degli elevati rischi collaterali di infezione. Leggi tutto “Alla ricerca di nuovi bersagli per trattamenti antibatterici”

Intervista doppia: novità in tema di interazioni tra anticoagulanti orali diretti e altri farmaci

I farmaci anticoagulanti orali diretti hanno numerose interazioni con altri farmaci, che devono essere attentamente considerate durante la prescrizione della terapia.

In questo breve video, costruito come un’originale intervista doppia, il direttore del DiSFeB, Alberto Corsini, si confronta con Giuseppe Boriani, cardiologo dell’Università di Modena e Reggio Emilia.

 

Tu lo conosci il farmaco?

Mercoledì 6 marzo si è tenuto presso l’aula magna della Statale l’incontro intitolato Tu lo conosci il Farmaco?  MOGLYNET: uno strumento europeo di formazione e ricerca per lo sviluppo del farmaco. A questo incontro hanno partecipato circa 800 studenti delle scuole superiori (licei scientifici e istituti tecnici). Una parte di questi era presente in aula magna mentre il resto ha potuto seguire il collegamento in streaming via web.

Leggi tutto “Tu lo conosci il farmaco?”