Una giornata all’insegna dell’alimentazione… consapevole!

Nella giornata di Domenica 20 giugno Lucia Caffino, Francesca Mottarlini e Giorgia Targa, ricercatrici presso il Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari, hanno partecipato alla 4a edizione del Festival Lambro in collaborazione con l’Associazione Nutrimente per promuovere una corretta informazione riguardo il tema dei Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA) e soprattutto per riflettere sul concetto di alimentazione consapevole.

Leggi tutto “Una giornata all’insegna dell’alimentazione… consapevole!”

Spezie camerunensi per i disturbi gastrici: uno studio etnofarmacologico

L’impiego delle piante a scopo salutistico è testimoniato fin dall’antichità. Ancora oggi più della metà della popolazione mondiale si rivolge a rimedi tradizionali a base di erbe come primo rimedio in caso di necessità, in particolare nei paesi in via di sviluppo. L’etnofarmacologia è un campo in rapida espansione, definibile come il punto di incontro tra etnomedicina e farmacologia. Nella sua moderna concezione questa disciplina si focalizza sulla ricerca di efficacia e sicurezza di rimedi tradizionali, impiegati in specifici contesti geografici e culturali, al fine di gettare le basi scientifiche dell’impiego medicinale nell’uomo. Per sua natura l’etnofarmacologia è un campo di studio altamente interdisciplinare, che richiede competenze nel campo farmacologico, medico, botanico, chimico, ma anche storico, antropologico e ambientale. 

Leggi tutto “Spezie camerunensi per i disturbi gastrici: uno studio etnofarmacologico”

La cura di sé: tra fitoterapia, nutraceutica e alimentazione

L’alimentazione ha un ruolo fondamentale per la salute del nostro organismo e sempre maggiori evidenze scientifiche dimostrano il suo ruolo preventivo nei confronti di diverse patologie. L’attività salutistica degli alimenti è associata al contenuto e alla funzionalità di diverse molecole (definite metaboliti secondari) che in associazione ad altri componenti nutrizionali favoriscono il mantenimento di un buono stato di salute. 

Leggi tutto “La cura di sé: tra fitoterapia, nutraceutica e alimentazione”

Imprigionati dalla bilancia: corpo e mente nella morsa della perfezione

Al pronto soccorso arriva un nuovo codice: il codice lilla per pazienti con disturbi alimentari. La richiesta di avere strumenti pratici per affrontare una tematica in cui ancora oggi, purtroppo, esiste una estrema disomogeneità di cura e trattamento è stata fortemente sollecitata sia dalle associazioni dei familiari sia dagli operatori sanitari. Grazie ad un tavolo di lavoro specifico coordinato dal Ministero della Salute sono state elaborate le “Raccomandazioni per interventi in Pronto Soccorso per un Codice Lilla” e le “Raccomandazioni per i familiari”.

Leggi tutto “Imprigionati dalla bilancia: corpo e mente nella morsa della perfezione”

Verso la nutrizione personalizzata: una sfida per il futuro

Migliaia di diete, una diversa dall’altra, consigli nutrizionali a non finire, alimenti sì e alimenti no. Frutti e ortaggi di tutti i tipi a turno protagonisti delle copertine di riviste di ogni tipo. Infine, numerosi programmi televisivi e sul web dedicati alla cucina.

Leggi tutto “Verso la nutrizione personalizzata: una sfida per il futuro”

BACK TO FOOD: laboratorio di cucina per la riscoperta e il riavvicinamento al cibo

I disturbi del comportamento alimentare (DCA) sono curabili. Come abbiamo già avuto modo di raccontare in un post precedente, la guarigione da queste psicopatologie, largamente diffuse fra gli adolescenti, necessita di un sostegno psicologico accoppiato ad un approccio riabilitativo di riscoperta del proprio corpo e del cibo.

Leggi tutto “BACK TO FOOD: laboratorio di cucina per la riscoperta e il riavvicinamento al cibo”

Il fiocchetto lilla: simbolo della lotta contro anoressia e bulimia

Ieri, 15 marzo, era la giornata nazionale del fiocchetto lilla, dedicata alla sensibilizzazione e alla lotta contro i disturbi del comportamento alimentare (DCA). La giornata è stata istituita nel 2012 da un papà, Stefano Tavilla, che nel 2011 perse la figlia Giulia per le conseguenze di un disturbo alimentare di cui soffriva da qualche anno.

Leggi tutto “Il fiocchetto lilla: simbolo della lotta contro anoressia e bulimia”

Adolescenti e cibo: la spirale dell’anoressia nervosa

Il rapporto con il proprio corpo e con il cibo è un problema per milioni di ragazze adolescenti. La paura di ingrassare e di non essere accettate per come si è, il continuo bombardamento mediatico di un determinato modello estetico che induce ad associare la bellezza fisica con una magrezza malsana, un temperamento vulnerabile ed un carattere ancora fragile predispongono milioni di ragazze allo sviluppo di una patologia psichiatrica ancora negletta: l’anoressia nervosa.

Leggi tutto “Adolescenti e cibo: la spirale dell’anoressia nervosa”