RNA e DNA potrebbero esistere grazie alle proprietà dei cristalli liquidi

Oggi è sufficiente prendere in mano il proprio smartphone o fissare una televisione per osservare dei cristalli liquidi. Le proprietà di questi materiali sono infatti perfette per produrre display con colori brillanti e rapidi tempi di risposta.

Ma cosa contraddistingue un cristallo liquido da un convenzionale liquido e da un cristallo?

Come il nome stesso suggerisce, il cristallo liquido è uno stato della materia che esibisce delle proprietà intermedie tra liquido e cristallo: può fluire come il primo ma le sue molecole non sono del tutto “disordinate”. In un cristallo liquido, come in un cristallo, esiste un certo grado di ordine che può essere osservato e che si riflette in peculiari proprietà ottiche, come la birifrangenza: la capacità di modificare la velocità della luce a seconda del suo stato di polarizzazione.

Leggi tutto “RNA e DNA potrebbero esistere grazie alle proprietà dei cristalli liquidi”

Un nuovo progetto di ricerca sulle malattie legate a Mecp2

Il nostro laboratorio, racconta Angelisa Frasca, si occupa di studiare la sindrome di Rett e le patologie legate a mutazione nel gene MECP2. Si tratta di una serie di patologie del neurosviluppo prevalentemente femminili, che affliggono un individuo ogni 4.000 in tutto il mondo. 

Leggi tutto “Un nuovo progetto di ricerca sulle malattie legate a Mecp2”

Ma lo sapevate che l’esercizio fisico è potente come un farmaco?

La letteratura scientifica vent’anni fa iniziava a proporre l’esercizio fisico come strumento terapeutico, dieci anni fa affermava che è una reale terapia ed  oggi lo propone come  uno strumento i cui benefici vanno oltre il suo utilizzo terapeutico, sottolineando il suo fondamentale ruolo come strumento di benessere, tanto che la cardiorespiratoy fitness (massima capacità di esercizio espressa come consumo di ossigeno massimale misurato con un test cardiopolmonare, in poche parole il livello di allenamento cardiorespiratorio) è proposta come  il migliore predittore di stato di salute. Leggi tutto “Ma lo sapevate che l’esercizio fisico è potente come un farmaco?”

Una settimana da bio: ricetta per un evento gustoso

Prendi una docente di biologia molecolare con la voglia di provare a costruire un’esperienza nuova e venti studenti tra i più motivati della scuola secondaria dell’area milanese.

Òspitali al BioMeTra, uno dei dipartimenti biomedici de La Statale di Milano, e offri loro lezioni, seminari in aula e l’accesso ai laboratori di ricerca, con la possibilità di condurre in prima persona un progetto sperimentale, attraverso l’utilizzo di tecniche quali purificazione e elettroforesi di DNA e proteine, western blot, PCR e immunofluorescenza.

Leggi tutto “Una settimana da bio: ricetta per un evento gustoso”

Il campus della Statale in Expo

Oggi desideriamo condividere con tutti voi uno dei traguardi a nostro avviso più significativi raggiunti dalla Statale negli ultimi anni: la costruzione di un nuovo campus universitario presso l’ex-area Expo di Rho Fiera che comprenderà anche dipartimenti di area biomedica.

Leggi tutto “Il campus della Statale in Expo”

Un nuovo ospite: BioMeTra

Con questo post domenicale inauguriamo una collaborazione importante con un altro dipartimento di area biomedica del nostro Ateneo: il Dipartimento di Biotecnologie Mediche e Medicina Traslazionale, che amichevolmente chiameremo BioMeTra, come abbiamo fatto con il DiSFeB.

Leggi tutto “Un nuovo ospite: BioMeTra”