La termogenesi: una nuova risorsa nella lotta contro obesità e diabete

In un precedente post ho accennato alla termogenesi quale importante funzione del tessuto adiposo bruno e beige. In questo post vi presenterò più nei dettagli come avviene la produzione di calore. È interessante ricordare che la produzione di calore può avvenire anche grazie ai brividi. Tutti comunemente abbiamo sperimentato questo meccanismo: quando la temperatura è molto bassa, la reazione automatica del nostro organismo è di cominciare a tremare.

Leggi tutto “La termogenesi: una nuova risorsa nella lotta contro obesità e diabete”

Le molecole del metabolismo, messaggeri dell’adattamento, modulano la funzione del genoma

Come vi abbiamo accennato nei precedenti post, nel nostro laboratorio ci occupiamo di studiare la regolazione epigenetica del metabolismo in particolare nel contesto del tessuto adiposo. Abbiamo già detto che lo stile di vita e le abitudini alimentari possono modificare il livello di espressione dei geni andando proprio ad agire sulle proteine epigenetiche.

Leggi tutto “Le molecole del metabolismo, messaggeri dell’adattamento, modulano la funzione del genoma”

Il bianco, il bruno e il beige: mille gradazioni di tessuto adiposo

Quando parliamo di tessuto adiposo, o più familiarmente grasso, il pensiero va subito ai classici “rotolini” che non vogliono mai andare via. In realtà, il tessuto adiposo è molto più che un deposito di grasso. Non esiste, infatti, un solo tipo di tessuto adiposo. Ma andiamo per gradi… di colore.

Leggi tutto “Il bianco, il bruno e il beige: mille gradazioni di tessuto adiposo”

“Sopra il DNA” c’è di più: studiare i meccanismi epigenetici nella lotta contro l’obesità e il diabete

Il mondo occidentale sta invecchiando: una recente ricerca ISTAT rivela che l’età media della popolazione italiana è 44,7 anni ma si prevede che nel 2065 questa arriverà circa a 50,1 anni. Letteralmente la ricerca dice che “il processo di invecchiamento della popolazione è da ritenersi certo e intenso”.

Leggi tutto ““Sopra il DNA” c’è di più: studiare i meccanismi epigenetici nella lotta contro l’obesità e il diabete”