Reagire, o non reagire?

La biochimica descrive le molecole caratteristiche dei materiali biologici e ne enumera le reazioni. Da questa definizione si è portati a concludere che le molecole biologiche siano reattive. Ma è davvero così? Una risposta breve e inaccurata è: no. Una risposta meno breve ma (ragionevolmente) accurata la scrivo in questo post.

Leggi tutto “Reagire, o non reagire?”

Autarchia

Farsi da sé, non dipendere da nessuno: un proposito orgoglioso. Ma anche la scelta migliore? La biologia risponde di no. Gli organismi unicellulari fanno tutto da sé, ma questo loro tutto non riesce neppure ad avvicinare la complessità di quanto fatto dagli organismi pluricellulari, in cui vigono la diversificazione delle strutture e la suddivisione dei compiti tra diversi tessuti, organi, sistemi. I vegetali si fanno da sé partendo da poco più che aria (anidride carbonica) e luce; gli animali hanno capacità di sinterizzare/trasformare molecole organiche infinitamente minori rispetto ai vegetali ma se la cavano benissimo procurandosi quanto loro serve attraverso l’alimentazione.

Leggi tutto “Autarchia”

Ciò che non siamo

In uno dei primi post di questa serie Ivano Eberini ha parlato del comunicare il fallimento. Vorrei continuare in quest’ambito ponendo l’accento su alcuni aspetti che mi sollecitano in modo particolare.

Formulare un’ipotesi e poi, attraverso prove/esperimenti, verificarla – o smentirla: chissà quante volte tutti abbiamo citato questa definizione del modo di procedere della scienza. Fa però parte dello spirito dei tempi che la seconda alternativa, quella della smentita, venga o trascurata o apertamente osteggiata.

Leggi tutto “Ciò che non siamo”

Questione di ingredienti

Quella nella foto è un’opera dell’artista Marzia Migliora e riproduce gli scheletri di un uomo e di una donna dell’epoca neolitica, sepolti abbracciati l’uno all’altra. Grande l’emozione davanti a questa testimonianza di un legame che sfida i millenni ma come possiamo dire con sicurezza che si tratta di un lui e di una lei? Semplice: la forma delle ossa, e in particolare di quelle del bacino e del torace/costato, è diversa nei maschi e nelle femmine.

Leggi tutto “Questione di ingredienti”