Breve intervista a Elena Chiricozzi

Chi sei e da quando sei membro del Dipartimento BioMeTra?
Mi chiamo Elena, ho 36 anni e sono ricercatrice presso il dipartimento Biometra della Statale di Milano dal 2017

Di che cosa ti occupi?
La mia ricerca è incentrata sullo studio della biochimica del sistema nervoso centrale ed in particolare di una classe di lipidi, i gangliosidi, che svolgono un ruolo fondamentale nello sviluppo e nel corretto funzionamento del cervello. Ogni giorno ho l’opportunità e la fortuna di confrontarmi con il Professor Sandro Sonnino e con un team di giovani scienziate, Margherita Maggioni, Erika Di Biase e Giulia Lunghi, ed insieme abbiamo un obiettivo comune: capire come curare i meccanismi alla base della malattia di Parkinson.
La ricerca è per me farsi domande, porsi degli obiettivi e superarli con la speranza un giorno di poter contribuire a qualcosa di grande.
Oltre alla ricerca in Statale insegno Biochimica ai ragazzi del primo anno dell’International Medical School. E’ una nuova avventura iniziata quest’anno grazie alla quale ho la possibilità di trasmettere ciò che ho imparato affinché gli studenti possano diventare un giorno dei medici consapevoli di quello che c’è dietro ad ogni singolo meccanismo biochimico: studio, metodo e conoscenza.

Oltre alla ricerca che cosa ti piace fare?
Mi piace viaggiare e adoro il mare. Mi piace la musica italiana indipendente ed andare ai concerti. Sono una brava pasticcera, mi piace mangiare e bere buon vino in compagnia di quattro chiacchere con buoni amici.

E per chi vuole saperne di più?
Sono sempre disponibile alla mail di ateneo elena.chiricozzi@unimi.it e potete venire a trovarmi presso il Biometra al secondo piano del L.I.T.A. di Segrate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.